Chi è online

Abbiamo 23 visitatori e nessun utente online

GSS SYSTEM

 

 

GSS SYSTEM

 

 

AUTORI: Antonini Martina, Carone Christian, Carone Simone

FOTO: 

 

 

DESCRIZIONE: 

Recentemente si sente molto parlare di incendi causati da fughe di gas. Incidenti che ogni anno causano più di cento morti. Esistono speciali apparecchi in grado di rilevare metano, sia per ambienti domestici che industriali, per poi dare l’allarme. Ma si tratta di oggetti costosi e talvolta inefficienti. Perciò, leggendo il giornale, su cui si parlava proprio di una truffa riguardante questi dispositivi, venduti ad ignari anziani inconsapevoli  del fatto che non funzionassero, ci è venuta l’idea di crearne uno da noi, sfruttando Arduino.

Il progetto è stato in seguito ulteriormente migliorato: infatti abbiamo aggiunto delle nuove funzioni, quali il modulo Bluethooth GSM,  per garantire la capacità di connettersi ad Internet e al cellulare. Inoltre, stiamo pensando, vista l’importanza di questo lavoro, di pubblicare le istruzioni su come realizzarlo su un sito, consigliato dallo stesso Massimo Banzi, su cui le persone condividono i propri progetti affinché possano essere disponibili a tutti coloro a cui possano servire. Si tratta della piattaforma Instructables (http://www.instructables.com/).

 

INGOMBRO: 0.10x0.20x0.05

PROBLEMA CHE RISOLVE:

Il nostro progetto può salvare la vita a molte persone ignare della presenza di fughe di gas nelle loro case.

POSSIBILI UTILIZZI: 

GSS SYSTEM può essere installato all’ interno delle abitazioni per prevenire delle eventuali fughe di gas. Calcolando un’ elevata presenza di gas metano all’ interno della casa, esso farà scattare l’ allarme e, con una comunicazione wireless, chiude l’ elettrovalvola. Può essere anche installato nell’ aziende dove le fughe di gas  sono frequenti.

MATERIALI USATI: 

  • HARDWARE : Arduino UNO, sensore di gas Mq4 (piccolo ed economico strumento capace di rilevare la presenza nell'aria di gas),  buzzer (per creare un sistema
    di allarme sonoro locale),due Led( rappresentanti l'azionamento di due periferiche supplementari: 
    il blu la chiusura istantanea di una elettrovalvola posta sulla tubazione del gas; 
    il verde, l'azionamento di un dispositivo di comunicazione istantanea della condizione di allarme "fuga gas"), LCD Shield, modulo wi-fi ( oppure modulo GSM ).
  • SOFTWARE :  IDE di Arduino

 

COSTI: 

MATERIALE

N° PEZZI

COSTO UNITARIO

LCD Shield

1

9.90

Ethernet Shield

1

10.00

Kit di arduino

1

19.99

TOTALE

39.89

 

PREREQUISITI (max 250 caratteri): 

Conoscenze base del linguaggio di programmazione IDE dell’Arduino e sui vari componenti del dispositivo, specialmente sulla shield

 

CONOSCENZE:

Matematica (convertire un determinato valore in percentuale attraverso una proporzione), fisica e chimica( determinate conoscenze sui gas e sui loro effetti collaterali)

COMPETENZE ACQUISITE:

  • collaborative working (abilità di lavorare in gruppo)
  • peer education (abilità di mutuo aiuto tra pari)
  • pensiero analitico

FONTI: BIBLIOGRAFIA e SITOGRAFIA

PROGETTO REALIZZATO EX NOVO

 

 

APPENDICE: Codice e Istruzioni di montaggio hardware

Codice

#include<LiquidCrystal.h>  

 

int mq4=A0;  

int led1=1;  

int led2=2;  

int buz=3;  

int valoregas;

float valoreperc;

 

LiquidCrystal lcd(8, 9, 4, 5, 6, 7);

 

void setup(){

 

pinMode(led1,OUTPUT);

pinMode(led2,OUTPUT);

pinMode(buz,OUTPUT);

digitalWrite(led1,LOW);

digitalWrite(led2,LOW);

digitalWrite(buz,LOW);

lcd.begin(16,2);

 

}

 

void loop(){

 

valoregas = analogRead (mq4);

lcd.setCursor(0,0);

lcd.print("GSS SENSOR");

 

if(valoregas<60){

 

valoreperc=0;

 

}

else{

 

valoreperc=(valoregas-60)/9.64;

 

}

 

lcd.setCursor(0,1);

lcd.print(valoreperc);

lcd.setCursor(5,1);

lcd.print("%");

 

if(valoreperc>=30){

 

digitalWrite(led1,HIGH);

digitalWrite(led2,HIGH);

digitalWrite(buz,HIGH);

delay(400);

digitalWrite(buz,LOW);

lcd.setCursor(9,1);

lcd.print("ALLARME");

 

}else{

 

digitalWrite(led1,LOW);

digitalWrite(led2,LOW);

digitalWrite(buz,LOW);

 

}

 

delay(500);

lcd.clear();

 

La seconda parte del codice riguardante la comunicazione wireless ed l’ utilizzo del modulo GSM è in vista di revisione e miglioramento.

Istruzioni Hardware

Informatoci  delle funzioni che avrebbe dovuto avere il nostro progetto e del materiale necessario, ci siamo messi all’opera. La nostra scelta è ricaduta su un sensore a semiconduttore, economico ed efficiente, capace di collegarsi al microcontrollore made in Italy: il sensore MQ-4. Questo è specifico per il metano, il gas che appunto usiamo per alimentare i fuochi nelle cucine e per il riscaldamento delle nostre  abitazioni. Per quanto riguarda il sistema per dare l’allarme, ci siamo dotati di un particolare LCD Keypad Shield (ovvero di un modulo esterno capace di interfacciarsi direttamente con la scheda, composto da uno schermo LCD, da un potenziometro e da alcuni pulsanti, non usati), di un buzzer e di un paio di diodi Led per simulare alcune funzioni.

Attraverso un modulo Ethernet abbiamo avviato una comunicazione wireless con Arduino in modo da poter avvisare il proprietario della presenza della fuga di gas e di poter chiudere immediatamente l’ elettrovalvola.

 

 

Copyright © 2019 comakinglab. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Learn more

I understand
@Progetto di "officina didattica creativa" Liceo Scientifico "Vincenzo Lilla" di Oria(BR) Docente: Prof. Domenico APRILE

Please publish modules in offcanvas position.